Stiamo navigando nel Cosmo stiamo portando a casa la regina e questa è la sua barca.

Lei era triste perché sapeva che si doveva lasciare tutti alle spalle e temeva che non se la sarebbero cavati senza di lei. Ma sapeva di dover seguire il re in cielo. Così lasciò la terra e salí in alto su nel Cosmo.

E lo spazio è davvero strano, il tempo funziona diversamente lì. 500 anni possono passare in un lampo. La regina guardò verso la terra e vide che suo figlio era cresciuto, voleva diventare un pilota spaziale e sapeva che quando lui avrebbe fatto il suo primo viaggio verso le stelle, lei sarebbe stata lì ad aspettarlo.